I sotterranei della Basilica di Santa Cecilia in Trastevere

Guida

Barbara Gilone

Tema

chiese Culturale Medioevo sotterranei
 

I partecipanti alla Visita

Ancora nessun partecipante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recensioni delle Visite

Ancora recensioni

La Basilica fondata sulla casa romana in cui Santa Cecilia trovò il martirio

Luogo di un evento miracoloso avvenuto nel 1599 durante i lavori di ristrutturazione voluti dal cardinale Paolo Emilio Sfondrati, quando venne aperto il sepolcro di marmo e la cassa di cipresso che racchiudeva il corpo della santa che apparve quasi integro, vestito di bianco e con il segno delle ferite sul collo.

La commovente statua di marmo che oggi si può ammirare sotto l'altare maggiore è proprio una fedele riproduzione di quanto era stato ritrovato, opera dello scultore Stefano Maderno.

Sotto alla Basilica scenderemo per scoprire oltre alla cripta in stile liberty, dove si conservano i resti mortali di Santa Cecilia, del marito Valeriano e di suo fratello Tiburzio, anche il cosiddetto "Bagno", cioè quella parte delle terme romane: il calidarium, in cui la storia della martire racconta vi fosse fatto il primo tentativo di soffocarla con vapori bollenti.

 

NOTE:

Bambino euro 15

Adulto euro 15

Nel costo è incluso il noleggio del sistema di microfonaggio obbligatorio e l'ingresso agli scavi.

La visita dura circa 1 ore e mezza.

Le nostre Guide principali

Barbara è responsabile del coordinamento delle guide/accompagnatori, pianifica orari ed itinerari, coordina il call-center.

Prezzo : 15 incluso ingresso scavi €

Posti : 100

Età : Dai 6 anni

Dove : Roma

Tipo : Gruppo Individuale Per le scuole elementari Per tutti

Info e prenotazioni